“La mia cucciola Alice è morta. L’abbiamo dovuta sopprimere…”.

Arriva da Twitter l’ultimo triste saluto ad Alice, l’amata cagnolina che ha accompagnato la popstar Lady Gaga per ben 17 anni, regalandole conforto nei momenti di tristezza, come ricorda la stessa Miss Germanotta ricordando quando la sua amica a quattro zampe saliva sul suo letto per accovacciarsi al suo fianco, come se comprendesse il suo stato d’animo e la volesse così consolare.

Una Lady Gaga distrutta dal dolore e piena di rammarico per non essere stata presente alla scomparsa della sua amata cagnolina, malata di cancro e senza più speranze di guarigione, tanto che l’unica via possibile per evitarle inutili sofferenze è stata l’iniezione letale, praticata alla piccolina che si è lentamente addormentata sotto il triste sguardo del padre della cantante newyorkese.

 

L’artista ventisettenne in questi giorni è a Londra per seguire i fittissimi impegni lavorativi della sua agenda, che comprendono un tour mondiale per la presentazione della sua ultima opera, l’album Artpop che sarà disponibile in tutto il mondo dal prossimo 11 novembre, e l’uscita nelle sale del film “Machete kills”, dove veste i panni di Chameleon.
Così, seppur a malincuore, Lady Gaga non può fare altro che esternare i propri pensieri sul web e rammentare come a volte può essere difficile la vita di una star così famosa che la popolarità porta per lungo tempi ad essere dai luoghi e dagli affetti più cari.
Anche se spesso criticata per le sue eccessive stravaganze da numerose associazioni animaliste, in particolare per i famosi e discutibili abiti di carne, in questo frangente, l’autrice di “Poker Face” e “Born this way” ha mostrato al pubblico un lato inedito, più fragile, più sensibile, che la fa apparire sotto una luce decisamente più umana.

 

Sui social network i fans, conosciuti da tutti come i Little Monsters, non hanno fatto mancare il loro appoggio alla cantante, sommergendola di messaggi di supporto e incoraggiamento.

“Posso solo pregare che Alice abbia trovato il suo Paese delle Meraviglie”, è la conclusione del cinguettio su Twitter della star.