Ricetta per la preparazione di un prelibato risotto al tacchino per il nostro gatto.

Come tutti gli amanti degli animali, e in particolare del gatto, sanno, il loro benessere fisico dipende in gran parte dalla loro alimentazione.

E’ sbagliato, come molti fanno forse per eccesso di affetto, far mangiare al proprio gatto i loro stessi alimenti; infatti, sia gli alimenti conditi sia quelli molto saporiti possono creare al nostro amico disturbi fisici e renali.

In ogni caso, se vogliamo cucinare personalmente in casa la sua pietanza basteranno delle semplici regole da rispettare: dovremo evitare tassativamente, come detto in precedenza, sale e condimenti preferendo la cottura o al vapore o bollita sia per carne sia per il pesce magari unendo delle verdure; se poi gradito dal nostro amico gatto alla fine potremo aggiungere pochissimo olio alla pietanza.

Ora vedremo come realizzare un salutare e gustoso risotto al tacchino con aggiunta a piacere di zucchine.

Gli ingredienti che ci occorrono per un gatto di taglia media sono:

– 50 grammi di riso Baldo, ideale per la preparazione del risotto;

– 150 grammi di tacchino, preferibilmente petto;

– a nostra discrezione se vogliamo una zucchina + un cucchiaino di olio di oliva;

Tempo di cottura: circa venticinque minuti.

Per la preparazione:

in un tegame versiamo circa mezzo litro di acqua e portiamo ad ebollizione. Quando l’acqua inizia a bollire versiamo il riso che in precedenza avevamo lavato e rimestiamolo di tanto in tanto per non farlo attaccare. Facciamolo cuocere per circa quindici minuti, nel frattempo prendiamo la zucchina e laviamola; stessa cosa faremo per il petto di tacchino, facendo ben attenzione a non lasciare nessun ossicino né grasso al suo interno. Ora tagliamolo a piccoli pezzetti e, trascorsi i quindici minuti dalla cottura del riso, uniamo sia il tacchino spezzettato sia la zucchina tagliata a dadini. A questo punto dovremo continuare rimestare il tutto sino al termine della cottura.

Una volta ultimata la cottura attendiamo qualche minuto che si raffreddi, versiamoci il cucchiaino di olio di oliva e finalmente saremo pronti a servire il prelibato risotto al tacchino per la delizia del nostro amico gatto.