In estate i felini mangiano meno e dimagriscono rapidamente; è una fase del loro ciclo vitale che non deve destare preoccupazioni. Si può comunque intervenire sulla loro dieta preparandogli cibi completi, contenenti proteine e fibre. Con il pasticcio fusacchiante fornirete una buona dose di energia al gatto.

 

Ingredienti per una porzione:

– un uovo fresco di gallina
– 40 grammi di ricotta di pecora
– Una zucchina di medie dimensioni
– Due cucchiaini di olio extravergine d’oliva

 

Preparazione

Prendete l’uovo intero e sistematelo sul fondo di un pentolino. Ricopritelo dunque di acqua fredda e mettetelo sul gas a fuoco moderato. Ora cuocere l’uovo per dieci minuti; poi toglietelo dall’acqua e lasciatelo raffreddare a temperatura ambiente.
Intanto lavate la zucchina e tagliatela a rondelle abbastanza sottili. Versate quindi un cucchiaio d’olio in una padella di dimensioni ridotte e mettetela sulla fiamma vivace. Appena l’olio sarà ben caldo versateci le zucchine e fatele rosolare senza coprire. Mescolate di tanto in tanto con un cucchiaio di legno e, quando le zucchine inizieranno a colorirsi, spegnete la fiamma.
Versate le zucchine così preparate in una terrina e amalgamatele con la ricotta di pecora. Per questa ricetta è preferibile utilizzare proprio quella di pecora perché è molto più sostanziosa e saporita rispetto a quella di mucca e i gatti, si sa, hanno gusti raffinati. Amalgamate il tutto e aggiungete l’uovo sodo sgusciato e sminuzzato. Quindi mescolate ancora.
Versate nel pasticcio un cucchiaino d’olio extravergine d’oliva a crudo e con un frullatore ad immersione riducete in crema la preparazione.
A questo punto il pasticcio fusacchiante è pronto e non vi resta che versarlo nella ciotola della pappa e servire il tutto al gatto di casa, che sarà ben felice di provare questa novità gastronomica.

 

Ricordatevi che i gatti non amano i cibi caldi e talvolta neanche quelli tiepidi quindi servitegli la pappa solamente quando sarà ben fredda: ve ne sarà grato e riconoscente.