Lo Sphynx o gatto sfinge non è una razza molto conosciuta ma il suo aspetto, caratterizzato dall’assenza di pelo, riesce ad attirare l’attenzione dividendo nettamente le persone tra fans e detrattori della specie. Quali sono le caratteristiche fisiche e caratteriali di questo “particolare” animale?

Caratteristiche fisiche.
La caratteristica principale dello Sphynx è il mantello. A differenza di quanto si immagini il manto non è totalmente privo di peli ma questi si presentano cortissimi e radi tanto che accarezzare uno Spynx viene da molti equiparato al toccare una pesca.
La testa ha una forma triangolare, orecchie grandi e arrotondate, occhi grandi dello stesso colore del manto e naso corto.
Il corpo è di medie dimensioni con ossatura fine, torace largo e una solida muscolatura . Le gambe e le zampe sono lunghe e fini lo stesso dicasi per la coda che rimane lunga e affusolata.
La pelle dello Sphynx è molto delicata per questo ha bisogno di cure e pulizia costante. Inoltre è l’unico gatto che suda, infatti, la sua pelle traspira!

Caratteristiche caratteriali.
E’ un gatto socievole con uno spiccato grado d’intelligenza che si adatta facilmente alla vita in famiglia e con altri animali domestici. Sviluppa una vera e propria dipendenza nei confronti del suo padrone, al quale richiede attenzioni e coccole che ripaga attraverso una dedizione assoluta seguendolo ovunque e partecipando a ogni sua attività. Come facilmente intuibile non è un gatto che ama la solitudine pertanto se desiderate un animale indipendente da lasciare per lunghi periodi da solo questo esemplare non fa per voi.

Cura dello Sphynx.
Chi decide di acquistare un gatto di questa razza deve sapere che è molto impegnativo e delicato. L’assenza quasi totale di pelo lo rende particolarmente sensibile al caldo e al freddo. Durante l’inverno lo sphynx deve necessariamente restare a casa al riparo dal freddo e in estate è soggetto a scottature. La sua pelle è molto sensibile, si consiglia di pulirlo con salviette per neonati o con un latte detergente delicato. Altra parte del corpo da tenere sotto controllo sono le orecchie che producono abbondante cerume e si sporcano facilmente, si puliscono con batuffoli di cotone.