La tendenza ad accogliere animali in ufficio è in crescita, così come gli effetti benefici che i pets sul posto di lavoro donano a chi li ospita.

animali in ufficio

Questa volta un buon esempio arriva dal Giappone, dove nelle stanze della Ferray Corporation, una azienda che si occupa di soluzioni informatiche, è stata accolta una squadra di 9 gatti.
Sicuramente tra cavi e server qualche rischio c’è, perché le zampe dei mici quando sono irrequieti potrebbero causare qualche danno, ma ritenuto accettabile rispetto ai vantaggi verificati dall’avere questi animali in ufficio.

La squadra di gatti è stata accolta dall’azienda giapponese proprio per ridare energia ai dipendenti e sembrerebbe che il risultato sia stato completamente centrato: dopo l’approdo dei felini nell’ufficio è aumentato il livello di collaborazione tra i lavoratori ed è anche cresciuto lo spirito di squadra.

Animali in ufficio
Esempio decisamente virtuoso quello della Ferray Corporation che, oltre ad accettare gli animali in ufficio, ha stanziato dei bonus di denaro da donare a chi adotta un gatto senza casa ed ha anche stabilito il permesso per lutto nel caso di morte del proprio felino.
La notizia sta facendo il giro del mondo: la speranza è che faccia il giro anche tra le aziende italiane e che più gatti vengano accolti negli uffici, perché sarebbe un guadagno per tutti!
Samuele Tramontano