I conigli sono oggi sempre più diffusi anche come animali da appartamento. Uno dei primi acquisti da fare quando si decide di adottare un coniglio è senza dubbio la gabbia, che deve avere precise caratteristiche.

Un coniglio che scorrazza libero è di sicuro uno spettacolo più “naturale”, tuttavia non è prudente lasciare che il nostro amico giri libero per casa quando noi non possiamo seguirlo e controllare cosa fa. I conigli infatti amano rosicchiare, e questa abitudine può comportare dei rischi quando l’ambiente non è proprio “naturale” e comprende, ad esempio, fili elettrici.
Per il benessere del nostro amico e per la nostra tranquillità, quindi, è meglio provvedere fin da subito a fornirgli un rifugio sicuro. In commercio esistono diversi tipi di gabbie, più o meno accessioriate: quale scegliere?

Innanzitutto, bisogna assicurarsi che le dimensioni siano sufficienti a permettere al coniglio di muoversi liberamente anche quando sarà adulto ed avrà raggiunto le sue dimensioni definitive; la gabbia dovrebbe essere abbastanza alta da permettere al coniglio di alzarsi sulle zampe posteriori. Non deve ovviamente presentare rischi, come ad esempio parti taglienti, e deve comprendere una “casetta” in cui rifugiarsi per dormire in tranquillità.

Per il cibo, l’ideale è una mangiatoia in acciaio, facimente removibile e lavabile. Sono molto diffusi i beverini per l’acqua, tuttavia non tutti i conigli li amano ed alcuni preferiscono bere da una seconda ciotola; in questo caso, bisogna fare attenzione che l’acqua resti sempre pulita.

Per quanto riguarda il fondo, è assolutamente da evitare la lettiera per i gatti, mentre possono andare bene i tutoli di mais, o i pellet di carta; ai conigli piacciono anche paglia e fieno, che possono spargere a loro piacimento, ma questi vanno cambiati spesso per il rischio che sviluppino muffe. In generale è comunque consigliabile una pulizia quotidiana. Come extra, possono essere graditi i cubetti di minerali, i giochini e gli appositi legnetti da rosicchiare, ma soprattutto il nostro amico gradirà molto, quando tornerete a casa, di uscire per qualche ora per fare un po’ di movimento e giocare con voi!