C’è ancora tanta strada da percorrere affinché le attenzioni per la protezione degli animali siano davvero accettabili e condivise, ma la sentenza del Tribunale di Udine è di certo un passo avanti.

 

cane felice

A Cervignano lo scorso 15 luglio i carabinieri, dopo una segnalazione, sono dovuti intervenire: un Rottweiler passeggiava per la zona in condizioni critiche, ridotto solo a pelle ed ossa. Insomma, lontano dall’essere forte e rigoglioso come la sua razza vorrebbe per natura, il cane era palesemente denutrito. Il suo padrone lo alimentava poco e male, solamente quando si ricordava.

Perché è avvenuto un passo in avanti nel livello della protezione animali? Perché quel giorno il cane è stato tolto al proprietario dai carabinieri e, dopo 3 mesi, la scorsa settimana il Tribunale ha deciso di confermare la condanna nei confronti del padrone e di non riaffidargli il Rottweiler.

 

Samuele Tramontano