Orca era un cane davvero speciale che purtroppo è venuto a mancare dopo ben 12 anni di onorata carriera. Sì perché lo splendido Golden Retriever aveva un “lavoro” davvero fondamentale: aiutare la sua padrona Cheryl Alexander, affetta da distrofia muscolare.

Orca e Charyl
Orca e Charyl

Diventata famosa  in Gran Bretagna per questo motivo, il supporto di Orca era indispensabile per la ragazza, la quale, costretta sulla sedia a rotelle, soffre anche di forti dolori muscolari che spesso la limitano nei movimenti: addestrata a rispondere a ben 150 diversi comandi questo cane sapeva fare delle cose davvero straordinarie come riempire e svuotare la lavastoviglie, accendere il videoregistratore, portare oggetti e cibi dal frigorifero, sciogliere i lacci delle scarpe e molto altro ancora.

Con la nascita di Lily, la prima figlia di Cheryl, il Golden Retriever era diventata anche una perfetta baby sitter, assistendo la donna in tutto e per tutto, portandole ad esempio il biberon, la copertina o i pannolini al momento del cambio.

Orca e Lily
Orca e Lily

Una volta, questo incredibile cane ha anche salvato la vita alla sua padrona caduta in un fossato pieno d’acqua: Orca aveva solo 17 mesi ma non si è persa d’animo riuscendo ad attirare l’attenzione dei passanti e a portare Cheryl al sicuro.

Un altro commovente esempio di come gli animali siano indispensabili per la vita dell’uomo.

 

Roberta Ravelli