Per alcuni tratti molto simile a quella umana, l’alimentazione per un un cane adulto è, in buona approssimazione, onnivora. Gestire l’alimentazione del proprio cane semplicemente attraverso gli avanzi, o peggio ancora gli scarti, della propria cucina, vuol dire condannarlo ad una vita breve ed infelice e a continui problemi di salute.
E’ fondamentale che l’alimentazione di un cane adulto sia ben bilanciata e soddisfi i bisogni nutrizionali quotidiani del nostro animale. La prima precisazione è necessaria per distinguere i cani randagi o che vivono in giardino o comunque all’esterno, da quelli che vivono comodamente tra le mura domestiche. Mentre la prima categoria è soggetta a temperature, soprattutto nei mesi invernali, più fredde e ha maggiore possibilità di muoversi e quindi consuma più energia, i cani da appartamento hanno una vita più sedentaria e quindi hanno un fabbisogno calorico minore. Sono in molti ad interrogarsi se sia possibile preparare da soli il cibo per il proprio amico a quattro zampe, ma molti veterinari consigliano di non far mancare comunque la dose di croccantini, studiati e preparati per introdurre tutti gli elementi nutritivi nella dieta del cane. Precisando che vanno evitati gli zuccheri, il sale, le spezie, il cacao e il cioccolato, letale per i cani, il mangime si distingue in alimenti completi o complementari. Mentre i primi sono sufficienti per coprire da soli il fabbisogno quotidiano, i secondi rappresentano solo una parte dell’alimentazione e vanno completati ed integrati con altri tipi di alimenti. Inoltre il cibo può distinguersi in umido o secco. Mentre il primo è per l’animale molto più gustoso, ha lo svantaggio di essere facilmente deperibile e quindi va consumato in tempi relativamente brevi. Il cibo secco, non sempre gradito, è tuttavia completo, si conserva a lungo e permette inoltre di pulire i denti del cane attraverso una modesta azione abrasiva che elimina il tartaro. Il consiglio è sempre quello di usare il buon senso e di non mirare al risparmio puntando su prodotti di qualità scadente. Optando per alimenti di buona qualità la salute del cane, la morbidezza e la lucentezza del pelo non potranno che beneficiarne.