Non solo simpatia, ma anche rabbia, fastidio, dubbio. Sono tante le emozioni che si possono leggere nelle foto di cani immortalate da Sophie Gamand.
La fotografa francese ha “rubato” l’espressione a diversi cani con la testa tutta bagnata.
Nelle foto di questi cani emerge la loro espressività, il loro sentimento.

È la stessa Gamand a sottolineare in una intervista come “Quando si fotografano persone ci si concentra sul volto, perché è lì che si concentra la storia. E lo stesso vale per i cani”.

cane bagnato
(foto di Sophie Gamand)
cane bagnato
(foto di Sophie Gamand)

 

cane bagnato
(foto di Sophie Gamand)

 

 

cane bagnato
(foto di Sophie Gamand)

 

cane bagnato
(foto di Sophie Gamand)

 

Inizialmente dubbiosa sull’ossessione di alcune persone per i propri cani, dopo aver scattato queste immagini la fotografa ha ammesso che le è cambiato qualcosa: “lavorare con i cani mi ha reso più compassionevole con le persone”.