Foof è una bellissima iniziativa attuata a Mondragone, in provincia di Caserta, dove è stato inaugurato di recente il primo Museo del Cane d’Italia.

I bambini sono spesso incuriositi dagli animali e affascinati dai loro comportamenti, ma il più delle volte non hanno la minima idea di come approcciarsi ad essi senza ferirli o provocare reazioni aggressive. La sincera amicizia tra un bambino ed un cane agevola il genitore nel percorso educativo e rende il cucciolo di uomo più forte e più rispettoso degli altri esseri viventi.

 

Foof è una struttura dedicata ai cani ma destinata ai bambini: un luogo ludico in cui, con un’atmosfera di gioco e attraverso simpatiche attività, si trasmettono valori importanti ai più piccoli.
Nel museo i bambini hanno la possibilità di conoscere la storia del cane, della quale esistono tracce che risalgono al periodo preistorico. Il racconto del rapporto uomo-quadrupede si sviluppa percorrendo il museo e viene raccontato sino ai giorni nostri. Ai giovani vengono illustrate  le potenzialità che i cagnolini possiedono nella relazione con l’uomo e quanto sia eccezionale l’amicizia con questi pet. Una sezione di Foof, inoltre, è stata interamente dedicata all’osservazione dell’anatomia degli amici a quattro zampe, per permettere ai bambini di conoscerne a fondo le forme e gli atteggiamenti.

Altri spazi testimoniano la costante presenza del cane nel mondo che ci circonda: in un settore sono esposte le copie dei più bei quadri della storia dell’arte che raffigurano i cani da soli o in compagnia dell’uomo, in un altro sono state collocate le immagini dei cani più celebri della cinematografia.
Inaugurato il 14 Luglio di quest’anno, il Museo e Parco del Cane Foof è aperto anche alle scuole.