Terrorizza i passanti a Norfolk (Virginia) ma non è un leone: è solo Charles, la mascotte della Old Dominion University. Stiamo parlando di un cane, un labradoodle, camuffato ad hoc da un padrone “simpatico”. Le autorità, messe in allarme da alcuni passanti spaventati e non essendo a conoscenza della burla hanno immediatamente contattato lo zoo.

 

Charles è un cane inoffensivo, e verrebbe da chiedersi come sia stato possibile per gli abitanti di Norfolk confondere un cane giocherellone di cinque anni con il re della foresta. La responsabilità è del suo padrone, che oltre a creare una pagina facebook per il suo amico a quattro zampe, ha deciso di forzare la somiglianza con la mascotte dell’università tosando il corpo del cane ad eccezione del collo e della testa cosicché il pelo, voluminoso e vaporoso forgiato in stile criniera, lo facesse apparire in tutto e per tutto come un leone.

La rete è invasa dalle sue fotografie e Charles ormai è una celebrità del web. Osservandolo con attenzione ci si accorge perfettamente che Charles non è un felino predatore. Tolto il dubbio sulla natura dell’animale, rimane da chiedersi se il padrone non abbia esagerato in nome della notorietà.