Il cane, si sa, è il migliore amico dell’uomo: fedele e affettuoso, viene scelto come compagno di vita o di lavoro da tantissime persone.

Sono molteplici le cose che è possibile insegnare a questi animali molto intelligenti, ma probabilmente quasi nessuno ha mai avuto l’occasione di avere un cane come concierge!

 

Catie, concierge hotel
Catie alla reception del Fairmont Copley Plaza Hotel di Boston

 

Questo è quello che accade agli ospiti del Fairmont Copley Plaza Hotel di Boston, dove Catie, un Labrador nero di tredici anni, da dieciaccoglie e si intrattiene con i clienti.

 

L’accoglienza riservata ai clienti è un fattore molto importante, spesso determinante nello scegliere se recarsi in un hotel in cui si ha già alloggiato in precedenza, piuttosto che optare per uno nuovo. Stando ai “colleghi” di Catie, il cui scopo è quello di rendere l’albergo come una seconda casa, la cagnolina è la più amata dagli ospiti e ha addirittura un indirizzo email personale e dei biglietti da visita. Il gadget più venduto all’hotel è proprio un giocattolo con le sembianze di questo meraviglioso Labrador nero.

 

Catie, Labrador nero
Catie al lavoro!

 

Catie è ormai famosa in tutta la città e viene riconosciuta dalla gente durante le sue passeggiate quotidiane.
Molte persone prenotano con largo anticipo per potersi assicurare di passare un po’ di tempo con lei.
Quando non è al lavoro, il Labrador nero vive con Joe Fallon, un altro impiegato della struttura.
Prima di iniziare la sua carriera nell’hotel, l’amica a quattro zampe era stata addestrata per diventare un cane guida, per poi essere scartata a causa di un problema alla vista.
Attualmente, Catie si appresta ad andare in pensione: sarà sostituita da un’altra cagnetta, Carly, anch’essa un Labrador nero, adottata presso l’Animal Rescue League di Boston, che nel frattempo sta apprendendo tutti i segreti di questo delicato mestiere.

 

Catie, labrador
Catie con gli ospiti dell’hotel

 

Le due cagnoline fanno parte del programma “Canine Ambassador”, che non comprende solo l’intrattenimento degli ospiti (gli animali possono anche andare nelle stanze a far loro visita, su richiesta) ma anche la partecipazione a numerosi eventi, specie di beneficenza, in tutta la città.

 

Catie cane concierge
Catie in pausa

 

 

Roberta Ravelli