I cani randagi sono un problema che grava ormai da anni sull’India, le cui strade sono popolate da questi poveri animali che vagano senza una fissa dimora.

 

cani randagi india
Oltre 260.000 i cani randagi per le strade di Nuova Delhi

 

Non sono presenti purtroppo dati aggiornati riguardo il numero dei cani randagi, ma un’indagine del 2009 aveva stabilito che fossero ben 260.000 sul solo territorio di Nuova Delhi, dato che sarà sicuramente incrementato nel corso di questi ultimi anni.

Ecco però che finalmente potrebbe arrivare una grande svolta su questo fronte: da qualche giorno, infatti, gli abitanti di Nuova Delhi hanno iniziato ad adottare i cani randagi presenti sulle strade, fornendo loro acqua e cibo in cambio di protezione. Forse proprio grazie a questo comportamento si è arrivati a realizzare un’importante e ufficiale iniziativa, “May I Help You?”.

 

Secondo quanto affermato al giornale “The Hindu” dal presidente del corpo civico di Nuova Delhi Jalaj Shrivastava, il piano è quello di adottare tutti i cani randagi sul territorio e addestrarli affinchè possano diventare cani poliziotto.

 

cani randagi india 1
I cani randagi diventeranno cani poliziotto così da essere adottati e proteggere la popolazione

 

In questo modo si giungerebbe al duplice obiettivo di risolvere la piaga che riguarda questi animali a quattro zampe che non hanno casa e famiglia e di proteggere la popolazione.

I cani randagi verranno quindi nutriti, vaccinati e accolti da attivisti indiani per i diritti degli animali.  Questi animali attualmente sono costretti a sfamarsi con gli scarti dei residenti trovati nella spazzatura e circa 20.000 di loro muoiono ogni anno per aver contratto la rabbia!

 

Come riportato sul quotidiano “La Stampa”, l’attivista Radha Unnikrishnan ha dichiarato all’ “Hindustan Times”:  «Questo progetto creerà un legame fra i cani di strada e la popolazione con beneficio per entrambi».

 

Roberta Ravelli