Incurante delle critiche e dei pettegolezzi sulla sua vita amorosa, Marco Carta si consola coccolando il suo cagnolino, uno splendido carlino di colore nero che bacia teneramente sul musetto

Idolo della ragazzine fin dai tempi di Amici, il reality di Maria De Filippi che vinse nonostante l’avversione dell’insegnante di canto Grazia Di Michele, Marco Carta è sempre stato apprezzato dai fans per la sua dolcezza e i modi semplici, da ragazzino, che nemmeno la popolarità e la vittoria del Festival di Sanremo sono riusciti a cambiare. Una tenerezza più che mai evidente nei confronti del suo cucciolo, un delizioso carlino di colore nero che il cantante sardo si diverte a coccolare e a baciare direttamente sul musetto.

Le foto che immortalano la scena sono state postate su Facebook direttamente dal cantante, che come molti altri suoi colleghi del mondo dello spettacolo gestisce personalmente il profilo ufficiale sul famoso social network e non perde occasione per condividere con i numerosissimi fans i momenti più belli e teneri della giornata. A giudicare dalla dolcezza con cui il cagnolino ricambia le attenzioni del padrone, i due sono già inseparabili; a fare da sfondo alla scena, l’abitacolo dell’auto dove si trovano (presumibilmente quella del cantante) e un sole accecante il cui riverbero viene colto dalla fotocamera, rendendo la scenetta familiare ancora più bella.

Splende il sereno, dunque, sulle giornate di Marco, che per rimarcare il concetto ha ulteriormente allargato e perfezionato l’arcobaleno che porta tatuato sull’avanbraccio, arricchendolo di nuovi, più intensi colori: che sia una metafora della sua vita privata, sempre più serena e felice? È questo quello che gli augurano i fans, che hanno commentano numerosi la foto dell’arcobaleno postata su Facebook. Nonostante le illazioni su una sua presunta omosessualità (che hanno colpito anche il suo collega Valerio Scanu), Marco Carta sembra intenzionato a non farsi rovinare i preziosi momenti assieme al suo adorato cagnolino. Da sempre, infatti, il cantante sardo si dichiara innamorato degli animali, molto più sinceri e leali delle persone. In questo somiglia moltissimo alla sua “madre” mediatica, Maria De Filippi, nota al pubblico anche per il suo amore per i cani. Un rapporto, quello tra i due, che non si è mai incrinato e che Marco difende a spada tratta.