Immersi nel verde del Parco Spina Azzurra di Buccinasco – via Fagnana n.2 – alle porte di Milano, il prossimo 22 settembre, domenica, si terrà   l’International Rabbit Day. L’iniziativa di sensibilizzazione in favore di conigli, cavie e piccoli roditori è ad ingresso libero per tutti, proprietari e amici degli animali.

L’evento è organizzato da Associazione Animali Esotici “AAE” Onlus in collaborazione con SIVAE (Società Italiana Veterinari per Animali Esotici) e si svolgerà in concomitanza con analoghe manifestazioni negli Stati Uniti.

 

Nel corso della mattinata si potrà assistere alla presentazione delle relazioni tenute dai veterinari SIVAE e dal biologo Samuele Venturini, che aiuterà i presenti a conoscere e comprendere meglio il mondo delle nutrie.

Nel primo pomeriggio conigli, cavie e i piccoli roditori saranno i protagonisti di una sfilata, al termine della quale saranno premiati gli esemplari più simpatici e quelli che “dimostreranno” maggior carattere. Sempre nel pomeriggio avrà luogo la premiazione dei vincitori del concorso fotografico dedicato all’International Rabbit Day 2013.

Saranno disponibili nel corso dell’evento uno “stand veg” ed uno spazio ricco di gadgets a tema per umani e pelosetti; sarà distribuito materiale informativo ed i volontari saranno a disposizione dei partecipanti per elargire consigli per la cura degli amici animali esotici.

Tutto il ricavato della giornata sarà interamente devoluto alle attività di AAE Onlus che da anni si occupa di recuperare, curare e reinserire in famiglia conigli cavie e piccoli animali abbandonati su tutto il territorio nazionale.

 

All’evento parteciperà in veste di sponsor gastronomico Alpro, azienda leader nel campo dei prodotti a base vegetale (www.alpro.com/It), per allietare i partecipanti con le sue deliziose bevande. Da sempre attenta alle tematiche ambientali ed al benessere del pianeta, Alpro sponsorizza con orgoglio questa interessantissima iniziativa.

 

La manifestazione si svolgerà regolarmente anche in caso di maltempo. Per partecipare i conigli devono essere regolarmente vaccinati e i padroni.