Chiunque abbia condiviso la propria esistenza con un fedele amico a quattro zampe sa quanto sia difficile affrontare il momento dell’ultimo addio. Non si è mai abbastanza pronti per questo inevitabile evento, ma è sempre meglio sapere in anticipo che cosa bisogna fare per non trovarsi impreparati quando il momento purtroppo arriverà.

Infatti la sofferenza del momento ed il turbinio di emozioni che si alternano in quegli istanti, impediscono alla maggior parte delle persone di pensare ed organizzare liberamente i necessari passaggi per poter fare ciò che purtroppo va fatto. Se il decesso del cane avviene in un ambulatorio veterinario è generalmente quest’ ultimo ad espletare le operazioni di rito che prevedono la comunicazione all’ufficio veterinario della ASL di competenza e l’incarico a società apposite del ritiro dell’animale per la cremazione. Gli animali di affezione devono essere cremati presso appositi impianti certificati che consentono, se il proprietario lo desiderasse, di assistere e, nel caso di cremazione singola, di portarsi a casa le ceneri del proprio cane. La dispersione delle ceneri è attualmente vietata e quindi non può essere richiesta. Se invece il cane muore in casa bisognerà rivolgersi al veterinario di fiducia che sicuramente sarà in grado di indirizzarvi verso coloro che svolgono questa attività. Vi potrà inoltre segnalare, in alternativa alla cremazione, se vi siano dei cimiteri per animali domestici nella vostra zona, Se dovete aspettare diverse ore prima di trasportare il corpo, meglio sistemarlo in un luogo fresco e, siccome non è mai semplice perdere un cane che è ormai entrato a far parte della propria famiglia, fatevi aiutare da un amico o da un famigliare che sia affettivamente meno coinvolto. Se disponete di una proprietà sufficientemente grande potrete anche scegliere di seppellire il vostro pet nel giardino di casa. Si tratta di una soluzione sicuramente più economica, tuttavia dovrete tenere conto dei regolamenti comunali che spesso vietano espressamente la sepoltura di animali. Ad alcuni la sepoltura in un cimitero per animali da compagnia e il fatto di poter curare la tomba, fornisce un senso di sicurezza e conforto. Tenete sempre vivo il ricordo dei bei momenti passati insieme, vi aiuterà ad elaborare il dolore.