Considerata la grandissima percentuale delle famiglie italiane che oggi ospita un animale domestico (come già evidenziato nell’articolo “Gli italiani amano i pets: lo conferma la ricerca Eurisko”), cercare o crearsi un’occupazione che abbia a che fare con il mondo degli amici a quattro zampe può essere un’alternativa interessante e remunerativa per tutti coloro che amano gli animali.

 

Ecco alcune idee.

 

1. Il dog-cat sitter
Si tratta di un lavoro che può essere svolto a tempo pieno o anche soltanto per qualche ora, per arrotondare lo stipendio. L’occupazione prevede la cura dell’animale (quindi l’approvvigionamento di acqua e cibo e le passeggiate quotidiane) effettuata a domicilio ogni qualvolta il padrone sia assente.

 

2. Gestore di una pensione per cani e/o gatti
Per poter organizzare al meglio questo tipo di lavoro occorre avere a disposizione ampi spazi, da attrezzare al fine di accogliere al meglio i piccoli clienti e curarsene nel migliore dei modi durante la loro permanenza presso la struttura, che dovrà essere sempre pulita, ordinata e mai sovraffollata.

 

3. L’addetto alla toelettatura
Questa figura professionale si occupa dell’igiene e della salute del pelo dei piccoli animali. Per diventare toelettatore, oltre ad avere un buon feeling con gli animali, occorre seguire un apposito corso, che consente di acquisire le tecniche di base e conoscere i prodotti più adatti alla cura di ciascuna specie.

 

4. L’allevatore
Per gli appassionati e i conoscitori di una particolare razza di animali, che abbiano a disposizione un luogo adeguato con spazi appositamente dedicati agli animali, un’idea può essere quella di avviare un’attività di allevamento, occupandosi della riproduzione, della cura dei cuccioli e della loro commercializzazione, senza trascurare gli aspetti legali e burocratici.

 

5. Addestratore cinofilo
Per chi ha grande amore per gli animali, unito a doti di pazienza ed autorevolezza, quello dell’addestramento e’ un mondo affascinante, in grado di offrire grandi soddisfazioni. L’ENCI ha istituito appositi corsi per la formazione di diverse figure professionali nel campo dell’educazione cinofila, dall’addestratore sportivo al comportamentalista.