Soffermatevi sullo sguardo di Palù, notate la paura, il terrore per tutti gli anni trascorsi a catena, per tutte le angherie subite da coloro che reputava i suoi padroni. Perché un cane non fa differenze, un cane non giudica e per Palù la normalità è sempre stata contrassegnata da violenza e maltrattamento.
Per Palù si sono aperte le porte di un canile del sud: rinchiusa in un posto angusto e sporco, è sempre rimasta in un angolo, appiccicata al muro, terrorizzata.
Noi vogliamo dare una possibilità a Palù, vogliamo crederci. Palù è una cagnolina insicura ma molto dolce, solo ora sta imparando che può fidarsi di noi esseri umani.
Cerchiamo per lei una persona speciale che voglia farle dimenticare tutto quello che ha passato in questi anni.

 

Si affida con firma del modulo di adozione e controllo pre affido.

 

Per info e adozioni scrivete a [email protected]