Bianca ha più di 6 anni, e la fortuna è arrivata nella seconda metà della sua vita: recuperata da una bimba in un parco, è in seguito arrivata in AAE, dove insieme ai veterinari si è scoperto dai suoi denti disastrati che per anni ha mangiato solo cattivi mangimi, e non ha mai saputo quant’è buona la verdura. Piano piano sta imparando ad apprezzarla, e ad esplorare gli spazi, visto che dal suo grande timore è evidente che sia stata rinchiusa in gabbia per tutta la vita. Non essendo stata sterilizzata quando era più giovane, ha sviluppato un tumore all’utero, tipico nelle femmine della specie, che però è stato fortunatamente rimosso con successo.
Si tratta di un’adozione del cuore, perché la situazione dei suoi denti dovrà essere monitorata costantemente dai veterinari, e chiunque la accoglierà dovrà insegnarle a scoprire il mondo che finora le è stato negato: ma proprio qui sta la bellezza di affrontare con lei questo cammino, e lei già se ne sta accorgendo, donando tanto affetto a chi la aiuta.